Dipendenze: i servizi tra etica e pratica. Un convegno a Grosseto

2018-05-21T17:03:45+00:00

L’analisi del fenomeno delle dipendenze patologiche nella provincia di Grosseto ha come scopo quello di ispirare i servizi sociali impegnati nel settore e il mondo del no profit a confrontarsi sulle metodologie operative impiegate nel tempo e a ridefinire il lavoro di aiuto alla persona, alla luce degli attuali cambiamenti.

Partendo da un percorso tematico incentrato sull’evoluzione della tossicodipendenza in Italia, si vuol porre  l’attenzione su due approcci metodologici in particolare, il colloquio motivazionale e l’approccio narrativo come strumenti di intervento e valutare, insieme agli attori coinvolti, nuovi percorsi sinergici per integrare e attualizzare gli orientamenti personali e professionali. I servizi che si interrogano e si ripropongono, dopo 28 anni dalla legge sulle
tossicodipendenze, diventano espressione di risposte vere e vicine ai reali bisogni.

Obiettivo del convegno è fornire spunti di riflessione sulla ridefinizione del lavoro di aiuto nel settore delle dipendenze patologiche attraverso un’integrazione multi-professionale.

Il convegno, che si terrà il 25 maggio 2018 a Grosseto presso il Palazzo del Governo in Piazza Rosselli n. 12, vedrà la partecipazione di vari professionisti esperti del settore, provenienti da differenti realtà.

Il convegno, della durata di 4 ore, è rivolto agli assistenti sociali delle Società della Salute e dell’azienda USL Toscana Sud-Est.

Scarica il programma 

Scarica la domanda