Emergenza abitativa: terminati 12 appartamenti al Poggio di Roselle

2018-06-14T14:31:51+00:00

Terminati i lavori al piano rialzato (primo piano) della residenza il Poggio​ di Roselle​.

Si tratta di 12 appartamenti completamente ristrutturati che giovedì  7 giugno il Sindaco di Grosseto ha  riconsegnato al Coeso Società della Salute per l’emergenza abitativa.
​Il piano rialzato, quindi, ospita adesso ​12 appartamenti: un monolocale da 30 mq, 4 bilocali da 40 mq e 7 da 70 mq.
I Servizi Sociali del Coeso, che hanno in carico le famiglie del Poggio, hanno individuato i nuclei familiari da trasferire negli alloggi ristrutturati e  martedì 12 giugno sono state consegnate le chiavi. A conclusione della mobilità interna avrà inizio la seconda fase dei lavori di ristrutturazione che interesserà la prima ala del secondo piano della struttura.
L’importante opera di ristrutturazione è stata resa possibile da un finanziamento che Coeso e Comune di Grosseto hanno ottenuto dalla Regione Toscana al fine di riqualificare la residenza con l’obbiettivo di renderla un luogo più confortevole e sicuro, adatto anche ad ospitare nuclei familiari più numerosi.

Oltre ​ ai lavori negli appartamenti 
l’amministrazione comunale ha previsto anche il miglioramento del ristorante nel centro diurno e, soprattutto, la possibilità di ospitare in futuro al Poggio una sede distaccata dell’arma dei Carabinieri.