Il progetto “Dopo di Noi” si presenta a Follonica

2018-09-18T11:13:47+00:00

“Dopo di noi” è un progetto pensato per favorire la coabitazione tra persone disabili, evitare l’istituzionalizzazione e consentire loro di condurre una vita autonoma, anche quando non c’è il sostegno della famiglia o in previsione del venir meno della rete genitoriale e familiare.

Grazie al sostegno della Regione Toscana, Coeso Società della Salute, insieme a Fondazione “Il Sole” onlus, associazione grossetana genitori di bambini portatori di handicap (Aggbph) e alle cooperative Arcobaleno, Cuore e Uscite di Sicurezza ha avviato un progetto territoriale, che sarà presentato, giovedì 20 settembre, dalle 9.30, a Follonica, nella sede del distretto socio sanitario (sala riunioni, 2° piano, viale Europa).

Questo il programma nel dettaglio:

Ore 9.30 Saluti delle autorità

Ore 9.50 “Il Dopo di Noi all’interno della rete dei servizi integrati” a curadi Maria Maddalena Ronchi, responsabile UF assistenza sociale Zona Amiata Grossetana, Colline Metallifere, Grossetana;

Ore 10.20 “Dopo di Noi”: la logica progettuale e l’inquadramento normativo”a cura di Giampaolo Tollapi, responsabile del progetto “Dopo di Noi” COeSO SdS Grosseto;

Ore 10.50 “Il Dopo di Noi sul territorio delle Colline Metallifere”, a cura della cooperativa Arcobaleno;

Ore 11.20 “Il servizio sociale e la disabilità”, cura di Giulia D’Alessandro assistente sociale della Usl Toscana Sud Est.
Ore 11.40 Testimonianze di cohousing

Ore 12.00 Dibattito
Ore 12.30 Conclusioni a cura di Fabrizio Boldrini, direttore di Coeso SdS Grosseto.

Scarica la locandina

 

Leggi anche