Si sono avviate nel mese di giugno 2021 e si intensificheranno nelle prossime settimane una serie di eventi legati al progetto “Dopo di noi” (L. 112/2016), finanziato dalla Regione Toscana e realizzato dal Coeso Società della Salute in partenariato con numerosi soggetti del Terzo settore.

Obiettivo del progetto è quello di consentire alle persone con disabilità di realizzare le proprie aspirazioni individuale, favorendo la massima autonomia e indipendenza, anche attraverso soluzioni abitative in grado di evitare l’istituzionalizzazione o avviare percorsi di de-istituzionalizzazione. Un processo importante, anche in vista del venir meno delle reti genitoriali e familiari.

Il progetto, che si articola attraverso una serie di azioni su tutto il territorio della zona socio sanitaria, prevede anche la sperimentazione dell’autonomia abitativa in varie strutture del territorio, dove le persone disabili adulte possono sperimentare la vita autonoma.