Amministrazione trasparente 2018-07-10T13:25:27+00:00

Dal febbraio 2018 è avvenuta la fusione per incorporazione della “Società della Salute Amiata Grossetana” e la “Società della Salute Colline Metallifere” nel “Coeso Società della salute dell’area socio sanitaria grossetana”, che ha assunto il nome di “Coeso Società della salute delle zone Amiata Grossetana, Colline Metallifere e area Grossetana”. L’ente è composto dall’ASL Toscana Sud Est e dai Comuni di Grosseto, Campagnatico, Castiglione della Pescaia, Civitella Paganico, Roccastrada, Scansano (ex SDS Grossetana), Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Scarlino (ex SDS Colline Metallifere), Arcidosso, Castel del Piano, Castell’Azzara, Cinigiano, Roccalbegna, Santa Fiora, Seggiano, Semproniano (ex SDS Amiata Grossetana).

I dati, documenti, informazioni di “Amministrazione trasparente” già pubblicati da Coeso Società della salute dell’area socio sanitaria grossetana sono reperibili in questo sito nelle specifiche sezioni, per il rimanente periodo di pubblicazione, indicato dalla normativa. Nei siti degli enti incorporati, vengono conservati, i dati, documenti, informazioni pubblicati dalle due Sds, ora confluite in “Coeso Società della salute delle zone Amiata Grossetana, Colline Metallifere e area Grossetana”, per il rimanente periodo di pubblicazione, indicato dalla normativa.

http://www.sdsamiatagrossetana.it

http://sdscollinemetallifere.it

Nella fase di riorganizzazione, la continuità di pubblicazione dei contenuti è garantita, nelle rispettive sezioni “Amministrazione Trasparente” dei siti istituzionali delle ex “Società della Salute Amiata Grossetana” e la “Società della Salute Colline Metallifere”. L’aggiornamento degli obblighi di pubblicazione previsti dal D. Lgs. 33/2013 (e successive modifiche e integrazioni di cui al D. Lgs. 97/2016) è assicurato sul sito istituzionale del Coeso Società della salute delle zone Amiata Grossetana, Colline Metallifere e area Grossetana, “Amministrazione Trasparente”, organizzata in sezioni, così come previsto dal D.Lgs. 33/2013, che accolgono progressivamente le informazioni di cui è prevista la pubblicazione.