SPRAR

/SPRAR
SPRAR 2018-06-29T10:38:11+00:00

“Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge”. Art. 10 Costituzione italiana

Logo SprarLo Sprar è il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, promosso dal Ministero dell’Interno e costituito dalla rete degli enti locali che per la realizzazione di progetti di accoglienza integrata accedono al Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. Con lo Sprar, a livello territoriale, enti locali e Terzo settore, garantiscono interventi di “accoglienza integrata”.

Lo Sprar è stato istituito dalla Legge 189 del 2002. Per saperne di più, visita il sito dedicato 

Il progetto “Per un sistema diffuso di accoglienza nelle zone Amiata Grossetana, Colline Metallifere e Grossetana” è finanziato dal Ministero dell’Interno (codice Fn Asilo Sprar Prog. 1198) e si ispira la principio dell’accoglienza e dell’alta integrazione nel sistema di welfare locale e nella comunità di accoglienza.

Aderiscono 12 Comuni della zona socio sanitaria: Castiglione della Pescaia, Cinigiano, Civitella Marittima, Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada, Santa Fiora, Scansano, Scarlino.

Consulta il progetto completo

Progetto-Sprar

Your Content Goes Here

Your Content Goes Here

Massimiliano Marcucci –  responsabile UF Servizi socio-educativi

grosseto.coeso.ord@coesoareagr.it

0564 439224

Your Content Goes Here