Buoni spesa: oltre 600mila euro a più di 3mila famiglie, grazie anche al volontariato

2020-04-15T13:59:39+02:00

3000 famiglie aiutate, 600mila euro di risorse destinate e oltre 80 volontari solo per la città di Grosseto e circa 200 i volontari tra tutti gli altri 19 comuni. Sono questi i dati relativi alla consegna dei buoni spesa nei comuni dell’area socio sanitaria Amiata Grossetana, Colline Metallifere e Grossetana. “Numeri importanti, che danno la misura dell’aiuto che sta arrivando alle famiglie in difficoltà e che dimostra, ancora una volta, come il nostro territorio sa fare squadra”, commenta Fabrizio Boldrini, direttore del Coeso Società della Salute. In due settimane il sistema messo a punto dalla Società della Salute per conto dei [...]

Buoni spesa: oltre 600mila euro a più di 3mila famiglie, grazie anche al volontariato 2020-04-15T13:59:39+02:00

Buoni spesa per famiglie in difficoltà: ecco i numeri da chiamare per la zona sociosanitaria

2020-04-03T13:40:04+02:00

Ammonta quasi a un milione di euro la somma messa a disposizione dal Governo per i Comuni della zona socio sanitaria Amiata Grossetana, Colline Metallifere e Grossetana, per aiutare le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria in corso, che non usufruiscono già di aiuti pubblici, come il reddito di cittadinanza, il reddito di inclusione o degli aiuti messi in campo in questi giorni. “Una somma importante, che comprende risorse già destinate agli enti locali e risorse specifiche per questa emergenza, che speriamo possa essere d’aiuto alle persone che in questo momento hanno bisogno di sostegno economico per vivere”, commenta [...]

Buoni spesa per famiglie in difficoltà: ecco i numeri da chiamare per la zona sociosanitaria 2020-04-03T13:40:04+02:00

Piano integrato di salute: al via il percorso partecipativo con i cittadini

2020-01-22T18:17:18+02:00

Dal 29 gennaio iniziano gli incontri per parlare di stili di vita e politiche migratorie. Chi è interessato può candidarsi, presentando domanda. Al via il percorso partecipativo per coinvolgere i cittadini nella redazione del Pis, il piano integrato di salute, lo strumento di programmazione dei servizi sociali, socio sanitari e socio assistenziali, promosso dal Coeso Società della Salute. Il Pis è un documento fondamentale per indirizzare prestazioni e servizi nei prossimi due anni a partire, proprio, dai bisogni reali espressi dalle persone che vivono nelle zone Colline Metallifere, Amiata grossetana e Grossetana. Saranno molti gli incontri che porteranno alla redazione del [...]

Piano integrato di salute: al via il percorso partecipativo con i cittadini 2020-01-22T18:17:18+02:00

Amiata grossetana: accordo tra Comune di Santa Fiora, Coeso e Asl per realizzare una struttura per le persone fragili

2019-03-22T16:23:07+02:00

Un protocollo di intesa per dare il via alla realizzazione di un centro residenziale, semiresidenziale e di comunità nell'Amiata grossetana. Lo hanno sottoscritto qualche giorno fa Comune di Santa Fiora, Coeso Società della Salute e Azienda Usl Toscana sud est. “Con questo accordo – spiega il sindaco di Santa Fiora Federico Balocchi – vogliamo aumentare i servizi per le persone fragili, modernizzando e razionalizzando l'offerta sanitaria e socio sanitaria e migliorando, anche in termini di economicità, l'assistenza”. L'accordo sottoscritto, infatti, ha l'obiettivo di arrivare alla realizzazione di una struttura dove troveranno “casa” centri diurni per persone disabili, in carico alla salute [...]

Amiata grossetana: accordo tra Comune di Santa Fiora, Coeso e Asl per realizzare una struttura per le persone fragili 2019-03-22T16:23:07+02:00

Sull’Amiata arriva il “Dopo di noi”

2018-12-19T13:08:08+02:00

Il “Dopo di noi” si presenta anche sull'Amiata. Giovedì 20 dicembre, alle 10.30, appuntamento alla “Casa del minatore” di Selvena (Castell'Azzara) per presentare il progetto dal titolo “Per un dopo di noi diffuso e replicabile”, promosso dal Coeso, in collaborazione con la cooperativa Cuore Liburnia, Fondazione “Il Sole” onlus e le cooperative Arcobaleno e Uscita di Sicurezza e con il sostegno di Fondazione Futura, Fondazione Riconoscersi e l'associazione grossetana genitori di bambini portatori di handicap (Aggbph) per favorire l'autonomia abitativa delle persone disabili sul territorio dell'Amiata grossetana. E sarà proprio la “Casa del minatore”, messa a disposizione gratuitamente dal Comune di [...]

Sull’Amiata arriva il “Dopo di noi” 2018-12-19T13:08:08+02:00