Il percorso partecipativo per il PIS 2020 – 2022

2020-04-14T11:34:31+02:00

All'interno del ciclo di programmazione socio-sanitaria regionale, Coeso Società della Salute sta costruendo il Piano Integrato di Salute 2020-2022 (PIS) della zona Colline Metallifere-Amiata Grossetana-Grossetana, il documento di programmazione integrata delle politiche sanitarie e sociali a livello zonale. In un'ottica di costruzione partecipata degli obiettivi di salute insieme alla comunità, sono stati costituiti tre gruppi di lavoro aperti: "Stili di vita",  Contrasto al gioco d'azzardo” e "Politiche migratorie". Per raccogliere le adesioni ai tre gruppi di lavoro, Coeso ha pubblicato, nel corso del mese di gennaio di questo anno, un avviso per le manifestazioni di interesse. Il percorso partecipativo si è [...]

Il percorso partecipativo per il PIS 2020 – 2022 2020-04-14T11:34:31+02:00

Piano integrato di salute: al via il percorso partecipativo con i cittadini

2020-01-22T18:17:18+02:00

Dal 29 gennaio iniziano gli incontri per parlare di stili di vita e politiche migratorie. Chi è interessato può candidarsi, presentando domanda. Al via il percorso partecipativo per coinvolgere i cittadini nella redazione del Pis, il piano integrato di salute, lo strumento di programmazione dei servizi sociali, socio sanitari e socio assistenziali, promosso dal Coeso Società della Salute. Il Pis è un documento fondamentale per indirizzare prestazioni e servizi nei prossimi due anni a partire, proprio, dai bisogni reali espressi dalle persone che vivono nelle zone Colline Metallifere, Amiata grossetana e Grossetana. Saranno molti gli incontri che porteranno alla redazione del [...]

Piano integrato di salute: al via il percorso partecipativo con i cittadini 2020-01-22T18:17:18+02:00

Un polo del sociale alla 167 ovest di Follonica

2019-12-06T14:19:18+02:00

Un polo del sociale, un punto di punto di riferimento per i cittadini e per le associazioni della città. E’ il progetto che si appresta a realizzare il Coeso Società della Salute con la collaborazione del Comune di Follonica nel centro commerciale della 167 ovest. “Follonica è la seconda città della nostra zona socio sanitaria per grandezza e per numero di abitanti – spiega il direttore Fabrizio Boldrini – che in alcuni periodi dell’anno triplica la propria popolazione. Abbiamo pensato, quindi, che fosse importante e utile decentrare alcuni servizi, spostandoli dalla zona centrale e dalla sede del distretto sanitario per renderli [...]

Un polo del sociale alla 167 ovest di Follonica 2019-12-06T14:19:18+02:00

Amiata grossetana: accordo tra Comune di Santa Fiora, Coeso e Asl per realizzare una struttura per le persone fragili

2019-03-22T16:23:07+02:00

Un protocollo di intesa per dare il via alla realizzazione di un centro residenziale, semiresidenziale e di comunità nell'Amiata grossetana. Lo hanno sottoscritto qualche giorno fa Comune di Santa Fiora, Coeso Società della Salute e Azienda Usl Toscana sud est. “Con questo accordo – spiega il sindaco di Santa Fiora Federico Balocchi – vogliamo aumentare i servizi per le persone fragili, modernizzando e razionalizzando l'offerta sanitaria e socio sanitaria e migliorando, anche in termini di economicità, l'assistenza”. L'accordo sottoscritto, infatti, ha l'obiettivo di arrivare alla realizzazione di una struttura dove troveranno “casa” centri diurni per persone disabili, in carico alla salute [...]

Amiata grossetana: accordo tra Comune di Santa Fiora, Coeso e Asl per realizzare una struttura per le persone fragili 2019-03-22T16:23:07+02:00

“Budget di salute”, un incontro per gli operatori

2019-01-17T15:58:59+02:00

"Il modello del budget di salute" è il titolo dell'incontro rivolto agli operatori pubblici e del Terzo settore che il Coeso Società della Salute ha organizzato per giovedì 7 febbraio, alle 10, alla Casa di riposo "Ferrucci" di Grosseto. Un modo per illustrare il nuovo strumento organizzativo e gestionale introdotto dalla Regione Toscana per realizzare progetti di vita personalizzati per le persone disabili, condivisi e concordati con loro stessi. Un modo per migliorare l'empowerment della persona con disabilità e della sua famiglia, ma anche per responsabilizzare la comunità locale che è parte integrante del progetto di salute.

“Budget di salute”, un incontro per gli operatori 2019-01-17T15:58:59+02:00