“Fenomeno migratorio e bisogni degli famiglie straniere”: ancora posti disponibili per il corso

2020-08-17T14:17:08+02:00

Ancora posti disponibili per l’evento formativo per assistenti sociali in modalità webinar dal titolo “Fenomeno migratorio e bisogni delle famiglie straniere” (nell’ambito del Progetto "WE ITA: WElfare Generativo per Integrare Tutti Attivamente"), promosso da COeSO SdS Grosseto, in partenariato con l’Università di Siena, Dipartimento di Scienze politiche, sociali e cognitive e termine per presentare le domande di iscrizione posticipato al 31 agosto.  Il percorso formativo avrà una durata complessiva di n. 30 ore e prenderà avvio martedì 08 settembre 2020. Nel programma completo, consultabile di seguito, sono riportate anche le date dei prossimi appuntamenti. Le lezioni saranno tenute da un team di docenti dell’Università di Siena e [...]

“Fenomeno migratorio e bisogni degli famiglie straniere”: ancora posti disponibili per il corso 2020-08-17T14:17:08+02:00

Riparte WE-ITA, il progetto che vuole qualificare i servizi socio assistenziali

2020-07-06T13:32:01+02:00

Dopo mesi di lockdown riparte WE-ITA, Welfare generativo per integrate tutti attivamente il progetto promosso dal Coeso Società della Salute in partenariato con l'Università degli Studi di Siena e finanziato dal Ministero dell'Interno attraverso il Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione. Il seminario di presentazione del progetto e del percorso formativo si svolgerà mercoledì 1 luglio, in diretta streaming su YoutubeLive, e sarà aperto a tutti. L’obiettivo principale di WE ITA è qualificare il sistema dei servizi socio assistenziali rivolti alle famiglie straniere e non solo in emergenza sociale e abitativa. Il progetto nasce da un bisogno urgente, quello della casa, per [...]

Riparte WE-ITA, il progetto che vuole qualificare i servizi socio assistenziali 2020-07-06T13:32:01+02:00

Demenza e Alzheimer, una guida ai servizi

2020-02-07T19:00:35+02:00

Una serie di percorsi di assistenza per supportare la persona affetta da demenza e la sua famiglia. Sono promossi dalla Regione Toscana e attuati nelle diverse zone distretto attraverso una rete di soggetti, tra cui le società della Salute. La demenza è una sindrome che può essere causata da diverse malattie progressive che colpiscono la memoria, il pensiero, le emozioni e il comportamento, con una grave perdita della capacità di svolgere le attività della vita quotidiana. La malattia di Alzheimer è la più frequente forma di Demenza, circa il 55 % dei casi. In caso di bisogno rilevante di assistenza è [...]

Demenza e Alzheimer, una guida ai servizi 2020-02-07T19:00:35+02:00

“Fate il nostro gioco”: un laboratorio interattivo per scoprire le trappole dell’azzardo

2019-12-09T14:27:48+02:00

“Fate il nostro gioco” è il titolo del laboratorio interattivo in programma dal 11 al 17 dicembre a Grosseto. Un’esperienza, a cura della società Taxi 1729 di comunicazione e formazione scientifica, che racconta “i numeri”, il modo in cui le persone li percepiscono e come si fondono con l’istinto per diventare giudizi e decisioni e far capire, attraverso matematica e psicologia, le trappole del gioco d’azzardo. Il laboratorio interattivo, che rientra nelle azioni promosse dal Coeso Società della Salute, insieme all’associazione Slotmob, all’Altracittà e alla cooperativa Uscita di Sicurezza nel progetto “In gioco contro l’azzardo”, sarà inaugurato e presentato alla stampa [...]

“Fate il nostro gioco”: un laboratorio interattivo per scoprire le trappole dell’azzardo 2019-12-09T14:27:48+02:00

A Roccastrada arriva “In gioco contro l’azzardo”

2019-11-12T11:08:38+02:00

Si terrà giovedì 14 novembre alle ore 17,00 nella saletta della biblioteca Gamberi di Roccastrada un incontro pubblico promosso da Comune di Roccastrada, Coeso SdS in collaborazione con la cooperativa Uscita di Sicurezza e L’altra città, dal titolo “In gioco contro l’azzardo”. Il progetto è stato inserito nel “Piano regionale di Attività per il contrasto al Gioco d’Azzardo” approvato dalla Regione Toscana nel 2018. Il progetto coinvolge diverse categorie di cittadini e operatori: dalle amministrazioni locali agli studenti e insegnanti fino alle associazioni di volontariato e i centri di aggregazione giovanile e per anziani. L’intento è quello di raggiungere un pubblico [...]

A Roccastrada arriva “In gioco contro l’azzardo” 2019-11-12T11:08:38+02:00

A Gavorrano si parla di ludopatia

2019-11-07T13:34:07+02:00

E' in programma venerdì 8 novembre, dalle 17.30, nella biblioteca comunale di Gavorrano uno degli incontri del progetto "In gioco contro l'azzardo", promosso dal Coeso, insieme all'Amministrazione  comunale. Un appuntamento, con gli esperti del movimento Slot Mob, pensato per parlare di ludopatia, la dipendenza dal gioco d’azzardo, una problematica sociale troppo spesso non affrontata e dibattuta che rimane sotto traccia, anche nella comunità gavorranese.

A Gavorrano si parla di ludopatia 2019-11-07T13:34:07+02:00

“In gioco contro l’azzardo” fa tappa a Scansano

2019-11-07T13:29:29+02:00

Proseguono gli incontri del progetto “In gioco contro l’azzardo”, promosso dal Coeso Società della Salute, con il patrocinio dell’Agenzia regionale di sanità e la collaborazione di Taxi1729, Slot Mob, cooperativa Uscita di Sicurezza, associazione l’Altracittà. Dopo l’appuntamento a Gavorrano e gli incontri in varie scuole del territorio l’associazione Slot Mob, da tempo impegnata nella sensibilizzazione dei rischi del gioco d’azzardo, arriva, sabato 9 novembre, alle 16, nella sede Auser di Scansano. Un incontro, organizzato insieme all’Auser e con la collaborazione del Comune, aperto alla cittadinanza per parlare di gioco d’azzardo e dei rischi per la salute ad esso collegati, con il [...]

“In gioco contro l’azzardo” fa tappa a Scansano 2019-11-07T13:29:29+02:00

Incontro con gli insegnanti per il progetto “In gioco contro l’azzardo”

2019-11-07T13:36:13+02:00

Si è svolto lunedì 30 settembre nell'aula informatica del Polo universitario di Grosseto, uno degli incontri di formazione del progetto "In gioco contro l'azzardo", promosso da Coeso SdS, in collaborazione con l'associazione "L'altra città", la cooperativa Uscita di Sicurezza e il contributo della Regione Toscana. Il progetto dopo alcune attività propedeutiche sta entrando nel vivo e l'incontro di questa settimana era rivolto ai docenti che saranno coinvolti nelle iniziative da realizzarsi fino a dicembre 2019 nelle scuole della provincia di Grosseto. La formazione, a cui hanno partecipato venti insegnanti in rappresentanza degli istituti superiori, ha avuto come docente il giornalista Carlo [...]

Incontro con gli insegnanti per il progetto “In gioco contro l’azzardo” 2019-11-07T13:36:13+02:00

Dalla Regione 100mila euro per progetti di inclusione sociale

2019-09-25T10:28:30+02:00

Ammonta a 100mila euro il contributo che la Regione Toscana ha destinato a Coeso Società della Salute per interventi di inclusione sociale. L’assegnazione era prevista da un bando del maggio scorso, e ha permesso al Coeso di avere un contributo di poco meno della metà della spesa prevista per realizzare dei progetti di miglioramento dei percorsi assistenziali, di accoglienza e di inclusione sociale. La cifra stanziata, infatti, andrà a finanziare in parte i lavori per il miglioramento della Casa di riposo Ferrucci di Grosseto, a cui possono accedere le persone anziane auto e non autosufficienti che vivono nella zona socio sanitaria [...]

Dalla Regione 100mila euro per progetti di inclusione sociale 2019-09-25T10:28:30+02:00

Servizio civile: il 17 luglio i colloqui con i candidati

2019-07-24T10:39:35+02:00

I colloqui per la selezione dei volontari (17 posti in totale) che potranno partecipare ai tre progetti di servizio civile approvati dalla Regione Toscana per il Coeso Società della Salute dell’Area grossetana, si terranno mercoledì 17 luglio a Grosseto presso la sede amministrativa del COeSO SdS in via Damiano Chiesa 12 a Grosseto. Tutti i candidati devono presentarsi muniti di documento di identità in corso di validità. I candidati sono convocati nei seguenti orari: progetto “Accoglienza, segretariato e accompagnamento ai servizi” (2 posti) - ore 9.00 (elenco candidati ammessi - consulta l'elenco) progetto “Oltre il disagio” (4 posti) - ore 10.30 [...]

Servizio civile: il 17 luglio i colloqui con i candidati 2019-07-24T10:39:35+02:00